Indirizzo

Saint-Gobain PPC Italia S.p.A. 
Via Ettore Romagnoli, 6
20146 Milano
P.IVA 08312170155

 
 
 

Documenti correlati

Documentazione gratuita


     

Descrizione

LASTRE DI GESSO RIVESTITO GYPROC FIRELINE 15 (tipo F secondo UNI EN 520) da 15 mm di spessore nel numero di 3 lastre. Le lastre GYPROC FIRELINE sono in Euroclasse A2-s1,d0 e classe di fumo F1 secondo AFNOR NF 16-101 e ISO5659-2.

STRUTTURA METALLICA GYPROC GYPROFILEcon rivestimento organico privo di cromo, ECOLOGICO, ANTICORROSIVO, DIELETTRICO, ANTIFINGERPRINT, composta da profili metallici 27/48 in lamiera d'acciaio zincato Z140 da 0,6 mm di spessore:

  • Profili primari posti ad interasse massimo di 750 mm
  • Profili secondari posti ad interasse massimo di 400 mm
  • Ganci di sospensione posti ad interasse massimo di 750 mm
  • Profili guida perimetrali solidarizzati meccanicamente alle pareti perimetrali mediante accessori di fissaggio posti ad interasse di 500 mm MAX

VITI autoperforanti fosfatate GYPROC poste ad interasse massimo di 200 mm.

STUCCHI E NASTRI DI RINFORZO accessori GYPROC per la stuccatura dei giunti, degli angoli e delle teste delle viti in modo da ottenere una superficie pronta per la finitura.

Caratteristiche prestazionali

RESISTENZA AL FUOCO - EI 90 
Rapporto di prova eseguito presso l'Istituto Giordano

 

Voci di capitolato

Fornitura e posa in opera di controsoffitto continuo GYPROC CS.AN MEMBRANA 3x15 F rea-lizzato con 3 lastre di gesso rivestito GYPROC FIRELINE 15 (tipo F e Euroclasse A2-s1,d0 se-condo UNI EN 520 e classe di fumo F1 secondo AFNOR NF 16-101 e ISO5659-2) da 15 mm di spessore.
Le lastre saranno fissate con viti autoperforanti fosfatate ad un'orditura metallica di soste-gno costituita da profili GYPROC GYPROFILE con rivestimento organico privo di cromo, ECO-LOGICO, ANTICORROSIVO, DIELETTRICO, ANTIFINGERPRINT. I profili a C 27/48 (primari e secondari) opportunamente raccordati tra loro con elemento CAV per profili a C 27/48 saranno ancorati al solaio mediante appositi pendini. La struttura primaria sarà posata ad interasse massimo di 750 mm, la secondaria ad un interasse massimo di 400 mm. Le sospensioni avranno un interasse massimo di 750 mm.
I giunti fra le lastre, saranno trattati con stucchi GYPROC, nastri d'armatura e quanto neces-sario per dare il lavoro finito a regola d'arte.
La posa in opera dovrà essere conforme a quanto riportato nella documentazione tecnica GYPROC.

Il controsoffitto ha una resistenza al fuoco EI 90.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarle pubblicità e servizi in linea con le sue preferenze.

Se vuole saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicchi qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, lei acconsente all’uso dei cookie.